BOOKEY APP (2017)

Il progetto Bookey è un final project di gruppo realizzato per il corso di Interazione Uomo-Macchina.

Il brief iniziale consiste nella realizzazione di una app per mobile che permetta la vendita, lo scambio e l’acquisto di testi universitari.

OBIETTIVI

  • Analizzare e comprendere il processo che porta dal brief al deliverable di un’app per mobile
  • Acquisire competenze di sketching su carta
  • Familiarizzare con l’elaborazione e la somministrazione online di questionari
  • Acquisire competenze di teamwork
  • Focus sulla struttura della task analysis

FASI DI LAVORO

  • Analisi del brief
  • Benchmark
  • Task Analysis
  • Survey
  • Personas
  • Brainstorming
  • Concept
  • Sketches
  • Test utenti
  • Indicazioni di re-design

STRUMENTI UTILIZZATI

  • Google Forms
  • KeyNote
  • Sketch elaborati su carta
  • Adobe Illustrator

RISULTATI

La app progettata è semplice e intuitiva; permette di scambiare libri in maniera facilitata e sicura. Il suo punto di forza è l’affidabilità: infatti grazie alla presenza di un lettore che riconosce il codice ISBN del libro che si vuole vendere/acquistare, si assicura che l’edizione sia quella ricercata dall’utente. Il punto di forza per quanto riguarda l’interazione è quello di andare ad attivare il GPS per permettere di condividere la propria posizione, in caso di scambi a mano nella stessa città. L’affidabilità è legata anche al feedback rilasciato all’utente e al libro acquistato.